immagine di testata

header-comune-racalmuto

Untitled-1


A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali.

Il GDPR nasce da precise esigenze, come indicato dalla stessa Commissione Ue, di certezza giuridica, armonizzazione e maggiore semplicità delle norme riguardanti il trasferimento di dati personali dall’Ue verso altre parti del mondo.Si tratta poi di una risposta, necessarie e urgente, alle sfide poste dagli sviluppi tecnologici (a inizio ottobre il WP29 ha adottato tre fondamentali provvedimenti che avranno importanti ricadute su punti essenziali del GDPR proprio sul tema dell’innovazione tecnologica) e dai nuovi modelli di crescita economica, tenendo conto delle esigenze di tutela dei dati personali sempre più avvertite dai cittadini Ue. Vedi anche le novità previste in Legge di Bilancio 2018.

Informativa sulla Privacy

 Il Codice in materia di protezione dei dati personali

 Allegati al Codice

- Allegato A.1. – Codice di deontologia – Trattamento dei dati personali nell´esercizio dell´attività giornalistica

- Allegato A.2. – Codice di deontologia – Trattamento dei dati personali per scopi storici

- Allegato A.3. – Codice di deontologia – Trattamento dei dati personali a scopi statistici in ambito Sistan

- Allegato A.4. – Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici

- Allegato A.5. – Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti

- Allegato A.6. – Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali effettuati per svolgere investigazioni difensive

- Allegato A.7. Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale

- Allegato B. Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza

- Allegato C. Trattamenti non occasionali effettuati in ambito giudiziario o per fini di polizia

- Tavola di corrispondenza dei riferimenti previgenti al codice in materia di protezione dei dati personali

 Archivio normativa italiana
Leggi e decreti legislativi con riflessi in materia di protezione dei dati personali

Normativa comunitaria e internazionale

 

 Trasferimento dei dati personali verso Paesi terzi

 Documentazione

La guida su principi e regole in materia di protezione dei dati personali in vigore in Europa Handbook on European data protection law

È la prima guida pratica in cui sono raccolti principi e regole in materia di protezione dei dati personali in vigore in Europa. Redatta dal Consiglio d´Europa e dall´Agenzia dell´Unione europea per i diritti fondamentali, è rivolta ad avvocati non specialisti del settore, giudici, Autorità di protezione dati e a chiunque abbia a che fare con questioni  legali legate alla protezione dei dati.

Il manuale di 214 pagine, è ora disponibile anche in italiano.

 


Garante per la protezione dei dati personali
Il modello per rivolgersi al titolare o al responsabile del trattamento
Direttiva UE sulla e-privacy