immagine di testata

logo_comuneimmagine di testata

Le semplificazioni che liberano risorse

- Scadenza dei documenti di identità nel giorno del compleanno del titolare

Il cambio di residenza o di abitazione decorre dal giorno in cui viene fatta la dichiarazione

Poteri sostitutivi. In caso di inerzia dell’amministrazione, i privati possono rivolgersi ad un dirigente appositamente indicato, per ottenere tempi certi.

- Stop ai certificati da presentare alla pubblica amministrazione: è sufficiente presentare un’autocertificazione. Al resto ci pensano le amministrazioni.

Comunicazioni per via telematica obbligatorie tra le amministrazioni pubbliche.

- Un nuovo documento digitale sostituirà carta d’identità e tessera sanitaria.

- Su richiesta del cittadino un domicilio digitale a cui ricevere le comunicazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Pagamenti alle pubbliche amministrazioni più semplici con la pubblicazione dei codici IBAN e pagamento telematico dell’imposta di bollo.

- Invio telematico delle domande per la partecipazione a concorsi.

Procedure più semplici per i disabili: il verbale di riconoscimento dell’invalidità può sostituire le certificazioni richieste per le altre procedure.

Comunicazioni telematiche per gli atti anagrafici e di stato civile: procedure più veloci per i cittadini, meno oneri per le amministrazioni.

Obbligo di accettare istanze e dichiarazioni inviate per via telematica. Le pubbliche amministrazioni sono tenute ad avviare il procedimento a seguito di istanze e dichiarazioni inviate dal cittadino con modalità telematica.

Privacy: eliminato l’obbligo di tenuta e aggiornamento del Documento programmatico per la sicurezza (DPS).

Prevenzione incendi: meno carte più sicurezza.

DURC e antimafia non devono più essere presentati alle pubbliche amministrazioni, che dovranno acquisirli d’ufficio.

Autorizzazioni ambientali più semplici: scarico delle acque reflue, documentazione d’impatto acustico e autorizzazione unica.

Sportello unico per le attività produttive (SUAP): un unico interlocutore, che fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte.

Sportello unico per l’edilizia: un unico interlocutore per il rilascio di tutte le autorizzazioni necessarie per il rilascio del permesso di costruire.

- La banca dati appalti (dal 1 gennaio 2013) consentirà alle amministrazioni di acquisire tutta la documentazione necessaria senza richiederla alle imprese.

- Semplificazione dei controlli sulle imprese ispirata ai criteri di semplicità, proporzionalità, coordinamento e collaborazione



B A C H E C A

Manifesto Sciascia


molto_comuni




RACCOLTA DIFFERENZIATA

logo uno@uno differenziata 2560

  Icona Racalmuto differenzia uno@uno su facebook 1

UTILITA' PER IL CONTROLLO DELLE QUANTITA' SMALTITE



SPORTELLO



INFO ASSOCIAZIONI





contatore presenze sito
contatore visite html

Fondazione L. Sciascia logo_Fondazione_sciascia.jpg


Amici di Sciascia Amici-di-Sciascia